ALTRA DOMENICA DI SODDISFAZIONI PER IL PEDALE OSSOLANO IDROWELD

Francesca Barale e Mirko Bozzola sul secondo gradino del podio

Ragazze esordienti in Trentino per il 46° Trofeo Prugno Fiorito a Dro (TN), percorso pianeggiante

nella prima parte e finale impegnativo con arrivo dopo 1 km di salita.Un altro prestigioso podio per

Francesca Barale che dopo una bella volata giunge seconda. Arrivo nella prima parte del gruppo per

Sofia Nicolini, Georgiana Turlea e Erika Simonelli.

Doppio impegno per la squadra allievi:

A Costigliole Saluzzo (CN) nel 2° Memorial Mario Bianco di Km 60.

Arrivo in volata e primo piazzamento della stagione per Mattia Bozzola. Arrivo in gruppo per Ivan

Garzi, Alberto Minaccie e Arsen Vintoyak.

Nel 35° GP Comune di Lonate Ceppino – 49° Giro della Provincia di Varese di Km 60.

Alessandro Bona, Nicholas Dresti e Alessio Todescato giungono in . gruppo

Esordienti ragazzi a Olgiate Molgora (LC) nel 10° Criterium Riva Logistica – 2° Prova Criterium

Provincia di Lecco di 24,6 Km per il primo anno e 36,8 per il secondo..

Per il primo anno Mirko Bozzola ancora tra i primi con un bel secondo posto. Arrivo in gruppo per

Ivan DeMarchi.

Per il secondo Manuel Sannazzaro, Andrea Cheula e Simone Costantino arrivano in gruppo

nonostante siano rimasti attardati da una caduta.

Giovanissimi in gara a Oleggio (NO) nel 4° GP F.lli Caletti – Color Box

Numerosa la partecipazione con atleti provenienti dal Piemonte e dalla vicina Lombardia.

Di seguito i risultati ottenuti:

G1M Ivan Sannazzaro caduta senza conseguenze

G2M Tito DeMarchi dodicesimo, Edoardo Ietta quattordicesimo.

G3M Luca Dell’Orsi undicesimo, Christian Butti quattordicesimo, Federico Conti quindicesimo,

Alessandro Ruga ventesimo, Lorenzo Simonelli trentesimo

G3F Lavinia Ottone prima ragazza

G4M Alessio Rossi quarto

G5M Manuel Pedretti secondo, Gregorio Bosetti ventunesimo.

G5F Ilaria Pinauda seconda ragazza.

G6M Christian Donatelli primo, Edoardo Rubino quindicesimo.

COMUNICATO STAMPA 08-2017 del 23-04

PEDALE OSSOLANO IDROWELD

Barbara Deregibus

Matteo Nicolini

Commenta per primo

Lascia un commento