BORGO VALSUGANA (TN) – Ancora una maglia tricolore ad impreziosire il traguardo di Borgo Valsugana. Il campione italiano Esordienti 2° anno Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Pol. Inv. Superiore) ha vinto un’appassionate e bellissima edizione della Coppa di Sera. Al termine di uno sprint ristretto ha battuto il beniamino di casa Andrea Dalvai (Veloce Club Borgo) e Matteo Lapo Bozicevich (Team Stradella).

Sono addirittura 15 le vittorie stagionali del 14enne della provincia di Novara e diventa il secondo atleta esordiente della storia a vincere per due anni consecutivi la Coppa di Sera dopo Francesco Calì e Francesco Della Lunga. Un’altra curiosità: quella di Oioli è la quarta vittoria di un atleta piemontese su cinque gare disputate oggi a Borgo Valsugana.

Alla partenza si sono schierati in 195 concorrenti, davvero presente il meglio a livello nazionale della categoria e anche una rappresentanza di telenti della Gran Bretagna che hanno voluto onorare il prestigioso evento organizzato dal Veloce Club Borgo di Stefano Casagranda e Ugo Segnana.

Il podio della Coppa di Sera Esordienti 2° anno 2017 con le autorità

Il podio della Coppa di Sera Esordienti 2° anno 2017 con le autorità (foto Fabiano Ghilardi)

Ritmo impressionante fin dalle prime pedalate: il primo giro vola via ad oltre 40 km/h di media. Dopo 13 chilometri al secondo passaggio il gruppo viene fermato sotto il traguardo e la gruppa viene sospesa per una ventina di minuti. Una caduta ha impegnato le tre ambulanze ed il medico al seguito della corsa e quindi si è dovuto attendere il rientro del personale medico in carovana per poter ricomciare la gara.

Ripartita la corsa l’azione più importante della giornata è la fuga promossa da una coppia composta dal bergamasco Daniele Anselmi (Sco Cavenago) e dal britannico Pickering Finlay. L’accordo è ottimo tra i due che restano in avanscoperta per alcuni chilometri prima di farsi i complimenti reciproci ed essere di nuovo assorbiti dal gruppo.

È anche in questo caso la salita finale di Roncegno a decidere le sorti della corsa. Allungano al comando prima dello scollinamento il padrone di casa Andrea Dalvai, il tricolore Manuel Oioli e il toscano Matteo Lapo Bozicevich. Cerca di rientrare sui tre battistrada solitario l’emiliano Nicolò Costa Pellicciari (Davoli Bagnolese Gattatico), più indietro un gruppetto forte di 16 corridori.

Ma l’accordo tra i tre davanti è ottimo e arrivano sul traguardo a contendersi la vittoria che premia il favoritissimo Manuel Oioli che con l’ultimo colpo di reni si lascia alle spalle i bravi compagni di avventura.

Il podio della Coppa di Sera Esordienti 2° anno 2017

Il podio della Coppa di Sera Esordienti 2° anno 2017 (foto Fabiano Ghilardi)

ORDINE D’ARRIVO:

Iscritti: 214, Partiti: 194, Arrivati: 124.

1. Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Pol. Inv. Superiore) km 42 in 1h00’40” 41,538 km/h
2. Andrea Dalvai (Veloce Club Borgo)
3. Matteo Lapo Bozicevich (Team Stradella)
4. Max Poole (GB Cycling Team)
5. Nicolò Costa Pelliciari (Davoli Bagnolese Gattatico)
6. Daniele Anselmi (Sco Cavenago)
7. Ludovico Crescioli (Uc Empolese)
8. Marco Andreaus (Veloce Club Borgo)
9. Gabriel Fede (Cadrezzate-Verso L’Iride-Guerciotti)
10. Alberto Bruttomesso (Vc Schio)

(Servizio a cura di Giorgio Torre)