ASPETTANDO IL GIRO…A SAN FRANCESCO AL CAMPO.

Aspettando il Giro. Denominazione non poteva essere più azzeccata per la manifestazione, così titolata, che ha tenuto a battesimo la stagione su pista 2022 del ciclismo piemontese sul Velodromo Pietro Francone di San Francesco al Campo. In un clima festoso, antipasto in chiave giovanile della Corsa Rosa, un centinaio di corridori delle categorie juniores, allievi ed esordienti, in rappresentanza di quattro regioni, hanno dato vita ad un’intensa giornata di gare, vissuta su numerose batterie. Ad applaudirli il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno che, insieme a Giacomino Martinetto presidente del Velodromo Francone, ha nuovamente portato il Giro in Piemonte e specificatamente nel suggestivo Canavese, contribuendo all’organizzazione della tappa del 22 maggio da Rivarolo a Cogne. In pista grande agonismo e alla fine successi nell’omnium di Filippo Borello tra gli juniores, Fabian Zambianchi e Camilla Bezzone allievi e Paolo Marangon ed Elisa Grangiotto esordienti. I podi. Juniores: 1.Filippo Borello (GB Junior); 2.Federico Lazzarin (Pool Cantù); 3. Matteo Fiorin (Pool Cantù). Allievi: 1.Florian Zambianchi (VC Pontenure); 2.Davide Maifredi (Madignanese); 3.Ludovico Mellano (Young Bikers Balmamion). Allieve: 1.Camilla Bezzone (Cicli Fiorin); 2.Lucia Romeo Brillante (Valcar); 3.Giorgia Porro (Cicli Fiorin). Esordienti: 1.Paolo Marangon (GB Junior Piemonte); 2.Gregorio Acquaviva (Young Bikers Team Balmamion); 3.Leonardo Martuscelli (Ciclistica Rostese).

20220511_234310

20220511_234248