Campionati Regionali Piemontesi delle categorie allievi ed esordienti

Sorprese ed emozioni nei Campionati Regionali Piemontesi delle categorie allievi ed esordienti, disputati nel verbanese.

Tra i primi l’emergente Roberto Capello portacolori del Pedale Sanmaurese, ha conquistato l’ambito titolo.

Sul traguardo dell’impegnativa gara da Omegna a Crodo, Roberto Capello si e’ classificato al secondo posto, alle spalle del vincitore, il lombardo Julian Bortolami, figlio dell’ex professionista Gianluca, che lo ha preceduto di 10″. Un podio che gli e’ valso l’ambita maglia per la soddisfazione del suo patron Remigio Businaro.

Clamoroso l’epilogo della corsa esordienti secondo anno, svoltasi a Crodo. Fanno il vuoto in tre, ed e’ il novarese Nicola Cerame della Castellettese ad imporsi sull’ossolano Luca Tartaggia e il torinese Gregorio Acquaviva.

Quest’ultimo, favorito alla vigilia e forte di ben undici successi stagionali si e’ dovuto accontentare della terza piazza, complice uno scarpino sganciatosi dal pedale nel momento decisivo dello sprint finale.

Per il quotato Nicola Cerame si e’ trattato della settima vittoria d’annata.

Nessuna sorpresa invece fra i nati del primo anno, dove l’eporediese Samuele Brustia ha trionfato in solitaria da par suo,  infliggendo ben 3’25” di distacco alla coppia ossolana costituita da Ronaldo Ietta e Davide Fighetti.

Per il corridore della Young Bikers Team Balmamion, e’ stata l’ottava affermazione dell’anno.