CARLO BONETTO 2° IN SLOVENIA DOPO UN'ENTUSIASMANTE RIMONTA.

DOMENICA PROSSIMA A DOGLIANI IL PRIMO IMPEGNO ORGANIZZATIVO.
E’ arrivato ancora una volta dal settore fuoristrada il risultato tecnico più importante
conseguito nel fine settimana dai giovani ciclisti della Rostese-Rodman. Lo ha
ottenuto Carlo Bonetto nella gara internazionale di Vrtojba, in Slovenia, dove
il campione d’Italia degli Esordienti (foto) si è classificato 2° assoluto nella sua categoria
dopo essersi esibito in una entusiasmante rimonta. Partito infatti in tredicesima fila, ed
esattamente in 64^ posizione, il promettente biker di Villarfocchiardo in soli
30' di gara ha recuperato terreno a vista d'occhio e alla fine è stato preceduto solo da
un corridore slovacco, che era partito in quarta fila. Davvero molto bravo!

Se la sono cavata bene anche i Giovanissimi biker che a Ghislarengo (Vercelli)
hanno partecipato alla seconda prova del tour Piemonte di Minicross. Nelle varie
categorie i ragazzini della Rostese-Rodman sono saliti sei volte su podio, per
merito di Edoardo Ducco (1° tra i G2), Mattia Moretti (1° tra i G4), Stefano
Albanese (2° fra i G1), Leonardo Martuscelli (2° fra i G5), Viola Moretti e
Giorgia Merlo (rispettivamente 2^ e 3^ nella manche femminile del G2).
Poca fortuna, invece, tra gli stradisti Juniores, che hanno partecipato alla gara di
Gussago, nel Bresciano, collezionando cadute e forature che li hanno tenuti lontano
dalle prime posizioni. I ragazzi guidati da Riccardo Nagliato, Marco Contarino e
Daniele Laino cercheranno un pronto riscatto fin da domenica prossima a
Dogliani (Cuneo) nel G.P. Fag Artigrafiche, riservato appunto alla categoria
Juniores, che non solo sarà l'appuntamento d'apertura della stagione ciclistica su
strada in Piemonte ma costituirà anche il primo impegno organizzativo stagionale
della Rostese-Rodman. La gara, valevole anche per la Coppa Città di Dogliani, si
svolgerà su un percorso vallonato di 98 chilometri, con partenza alle 13,30.