CARLO BONETTO INARRESTABILE: VINCE ANCHE IN ABRUZZO!

GRANDE SUCCESSO A ROSTA PER IL FESTIVAL GIOVANILE MTB

Sono arrivate dal ciclismo fuoristrada, nella seconda domenica di giugno, le più belle soddisfazioni per l’appassionato clan della Rostese-Rodman, sia in campo agonistico sia nel settore organizzativo. Il fiore all’occhiello della giornata è stato indubbiamente costituito dall’ennesimo successo di Carlo Bonetto nella manche riservata agli Esordienti del primo anno agli Internazionali d’Italia svoltisi a Pineto, in Abruzzo. Portatosi al comando subito dopo il via, Carlo ha poi fatto gara a se’ fino al traguardo, dove ha preceduto il secondo arrivato di 1′. A Rosta, organizzato dalla nostra società, si è invece disputata la quarta prova dello Young Mtb Challenge, svoltasi su un percorso di circa 4 chilometri, per una parte disegnato nel nostro boke-park e per il resto nei boschi adiacenti, su carrarecce sterrate. I ragazzi della Rostese-Rodman si sono fatti valere in ogni categoria, ottenendo alcune belle vittorie sia in campo agonistico (Erika Nitelli tra le Allieve), sia tra i Giovanissimi (Edoardo Ducco tra i G1, Marika Comba fra le G5 e Giada Galasso fra le G3) e un’infinità di piazzamenti d’onore, che, tra i Giovanissimi, hanno consentito al nostro team di vincere con netto margine la classifica a squadre (foto).

“Ma al di là dei risultati dei nostri corridori – commenta, visibilmente soddisfatto, il Presidente della Rostese-Rodman Massimo Benotto – un immenso plauso e un sentito ringraziamento vanno ai genitori dei ragazzi e a tutti i nostri collaboratori, che in queste settimane hanno lavorato senza sosta nei boschi e nel campo, con la pioggia e con il sole, per allestire questa giornata agonistica, che senza il loro impegno non avrebbe potuto realizzarsi. E grazie naturalmente ai maestri di mtb che hanno saputo costruire una squadra vincente”.

Per quanto riguarda il settore su strada, da segnalare la prima vittoria stagionale di Giovanni Comba, che dopo tanti piazzamenti è finalmente andato a segno, tra i ragazzi del primo anno, nella gara Esordienti di Villanova Monferrato, nell’Alessandrino. I Giovanissimi, dal canto loro, hanno gareggiato al Ghisallo, in Lombardia, dove Cristian Sanfilippo e Daniel Catelli sono arrivati e tra i G6 e Paolo Marangon 3° fra i G4.