DOMENICA 24 GIUGNO DA RIVOLI AD AGLIE’ VA IN SCENA LA GRANDE GIORNATA TRICOLORE FEMMINILE ORGANIZZATA DAL NOSTRO TEAM

Tutte le tessere del complesso mosaico organizzativo stanno andando al loro posto, e tutto è ormai pronto, in casa Rostese-Rodman,
per mandare in scena i Campionati italiani su strada di ciclismo femminile riservati alle categorie Elite e Juniores. Le due prove tricolori, organizzate dal nostro team con il prezioso sostegno dell’Assessorato regionale allo Sport, si svolgeranno domenica 24 giugno
su distanze diverse (78 chilometri la prova mattutina riservata alle Juniores, 117 chilometri quella pomeridiana dedicata alle Elite) ma entrambe con partenza dal Castello di Rivoli e arrivo davanti al Castello di Agliè, con passaggio intermedio e traguardo volante, per le Elite, davanti alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Non a caso, la kermesse tricolore è intitolata “Gran Premio Residenze Reali”.

Si tratta di un impegno organizzativo davvero rilevante, che tutto lo staff della Rostese-Rodman, capeggiato dal Presidente Massimo Benotto e dal vice Davide Vicenzutto, sta affrontando con grande entusiasmo e massima determinazione per conseguire anche in campo organizzativo quel successo che, sotto l’aspetto agonistico, arride agli atleti del glorioso team di Rosta ormai da quasi sessant’anni.
Per quanto riguarda i risultati ottenuti domenica 17 giugno, è mancato l’acuto vincente, ma i ragazzi della Rostese-Rodman hanno collezionato numerosi piazzamenti, sia su strada sia nel mtb. Tra gli stradisti Esordienti, che hanno gareggiato a Fenis in Valle d’Aosta, Stefano Minuta è giunto 6° tra i ragazzi del secondo anno e Giovanni Comba 10° tra quelli del primo anno, mentre
Riccardo Baratella, Alessandro Casalegno e Davide Casula hanno partecipato con la rappresentativa regionale al Campionato Italiano Juniores in Veneto, senza ottenere risultati di rilievo. Per quanto riguarda i Giovanissimi, in gara ad Asti nella terza prova del Trofeo Primavera, da segnalare il 2° posto di Cristian Sanfilippo fra i G6, il 3° posto di Paolo Marangon tra i G4 e il 5° posto
di Manuel Roccia fra i G3, oltre alla conquista della Coppa per la società più numerosa. Nel Mtb, infine, Alessio Comba è giunto 2° fra gli Esordienti del secondo anno a Camino (Alessandria) nella settima tappa della XC Piemonte Cup, mentre Marco Pavan è giunto 8° tra gli Juniores nella gara internazionale di Samobor in Croazia.