ESORDIENTI, CORNACCHIA 3° CON RAMMARICO A VAPRIO D’AGOGNA. ALLUNGA A 500 METRI, ALZA LE BRACCIA E VIENE BEFFATO IN EXTREMIS

Quest’anno non aveva ancora avuto occasione di alzare le braccia al cielo. E così la foga di vincere ha giocato un brutto scherzo a Giuseppe Cornacchia, il giovane canavesano che da qualche mese difende i colori del nostro team. Nel finale della manche degli Esordienti del secondo anno a Vaprio d’Agogna (Novara), Cornacchia ha allungato con decisione a 500 metri dal traguardo, acquisendo un buon margine di vantaggio sul gruppo. A cinquanta metro dallo striscione il suo bottino era ancora rassicurante e così Giuseppe ha alzato le braccia al cielo per festeggiare il primo successo stagionale, senza avvedersi che la muta inseguitrice si avvicinava pericolosamente. E infatti proprio in extremis (foto) lo sconsolato Cornacchia è stato superato di un soffio da due avversari, che lo hanno relegato sul gradino più basso del podio. Nella stessa gara, da segnalare anche il posto di Giacomo Luke Para, mentre nella mache dei ragazzi del primo anno è giunto Cristian Sanfilippo. Stesso piazzamento per Riccardo Baratella a Villafontana (Verona) nel Memorial Luciano Rossignoli per Juniores, che ha fatto registrare l’11° successo stagionale del bresciano Tomas Trainini. Ancora un turno di riposo, invece, per la squadra Allievi.

I Giovanissimi stradisti sono scesi in gara ad Asigliano Vercellese, dove la Rostese-Rodman è salita sul podio con Viola Moretti (1^ fra le G2), Giada Galasso (1^ fra le G4), Zaira Shah (2^ fra le G1), Silvia Ricciardi (3^ fra le G6) e Carmine Liuni ( fra i G6).

Riposo forzato, invece, per il settore fuoristrada, a causa dell’allerta maltempo che ha costretto gli organizzatori a rinviare le gare di Bielmonte (Biella), dove avrebbero dovuto scendere in gara i Giovanissimi, e di Pian del Poggio (Pavia), che avrebbe visto in lizza Esordienti e Allievi.

Segnaliamo infine che da oggi, lunedì 29 luglio, a giovedì 1° agosto si svolgono al velodromo di San Francesco al Campo i campionati italiani giovanili di ciclismo su pista, per i quali è stato selezionato il nostro Esordiente Matteo Grosso.