ESORDIENTI, CRISTIAN SANFILIPPO E MATTEO GROSSO SUL PODIO A MONDOVI’. NEL MTB ALESSIO COMBA VINCE A PECETTO DI VALENZA.

Prima di raccontare le vicende agonistiche dell’ultimo fine settimana, facciamo un passo indietro per segnalare che sabato 11 maggio si era svolta al Velodromo Francone di San Francesco al Campo la Leva dell’inseguitore, prova di inseguimento su pista che i concorrenti hanno affrontato con bicicletta da strada. I colori della Rostese-Rodman hanno brillato per merito soprattutto di Ettore Franchino e Simone Montinaro, rispettivamente e tra gli Juniores, e di Cristian Sanfilippo, tra gli Esordienti del primo anno. Grazie al successo ottenuto, Franchino ha acquisito il diritto di partecipare alla prova unica di campionato italiano su strada, in programma il prossimo 16 giugno in Umbria.

Per quanto riguarda le gare su strada di ieri, gli Esordienti hanno ben figurato nella Giornata Azzurra di Mondovì, dove Cristian Sanfilippo (ancora lui!), Daniel Catelli e Mattia Cravotta si sono classificati rispettivamente 2°, 5° e tra i ragazzi del primo anno e Matteo Grosso e Giovanni Comba e tra quelli del secondo anno. Ma il risultato tecnico di maggior spessore è stato il posto conseguito da Riccardo Baratella (foto) nel Giro della Castellania del Lago d’Orta per Juniores, che ha fatto registrare anche il 12° posto di Vincenzo Crognale e il 14° di Alessio Todescato. La gara dei Giovanissimi di Collegno, cui i ragazzi diretti da Octavio Dazzan erano iscritti, è stata invece rinviata per la pioggia.

Nel settore fuoristrada, buono il posto ottenuto da Carlo Bonetto, sotto la pioggia, nel Gran Prix Centro Italia svoltosi a Barga (Lucca), mentre gli altri biker hanno gareggiato a Pecetto di Valenza nella quarta prova della XC Piemonte Cup. Alessio Comba ha vinto nettamente tra gli Allievi del primo anno, mentre Federico Bollati ed Enrico Vignolo sono giunti e tra gli Allievi del secondo anno.  Tra i Giovanissimi, anch’essi in gara a Pecetto di Valenza nella seconda prova del Trofeo Primavera, la pioggia non ha frenato l’ardore combattivo dei ragazzini in maglia Rostese-Rodman, che sono saliti cinque volte sul podio, per merito di Edoardo Ducco ( fra i G2), Marika Comba (1^ fra le G6), Rebecca Ducco (2^ fra le G1), Serena Bassignana (2^ tra le G6) e Mattia Moretti ( tra i G4). Grazie a questo risultati, e ai buoni piazzamenti degli altri biker in erba del nostro team, la Rostese-Rodman ha nuovamente vinto la classifica a squadre.