FRANCESCA BARALE ARGENTO AGLI EYOF DI BAKU

L’atleta granata seconda solo all’inglese Zoe Backstedt. Terza la russa Ivanchenko.
L’atleta ossolana Francesca Barale, classe 2003, ha conquistato il secondo gradino del podio oggi,
giovedì 25 luglio, agli EYOF (Festival olimpico della gioventù europea) di Baku, Azerbaijan. Con
questo grande risultato l’atleta si conferma tra le migliori atlete europee. Davanti a Francesca si è
piazzata solo l’inglese Zoe Backstedt, già vincitrice della prova a cronometro svoltasi martedì.
Terzo posto per la russa Alena Ivanchenko. Il percorso della gara di 50 km risultava difficile dati
alcuni strappi e la presenza di un forte vento. Inizialmente in gruppo, le tre atlete del podio sono
andate in fuga insieme. A metà gara il loro vantaggio sul gruppo era già di 1’. Nella parte finale
l’inglese ha allungato nuovamente, lasciando Barale e Ivanchenko indietro. Sulla salita a 2 km
dall’arrivo, Francesca ha fatto valere le sue doti da scalatrice staccando la russa e lanciandosi verso
il secondo posto. Backstedt ha tagliato il traguardo con un distacco di 1’04’’ su Francesca Barale.
Martedì invece Francesca ha concluso la prova a cronometro in quarta posizione a soli 5’’ dalla
terza classificata, l’estone Laura Sander Lizette.
Questo splendido successo dimostra la grandissima forma dell’atleta granata che con grande
determinazione e impegno si sta dimostrando tra le più forti atlete italiane e europee. Da
menzionare sono anche le altre due atlete italiane convocate al Festival europeo Eleonora Ciabocco
e Carlotta Cipressi, arrivate in gruppo. Dopo il rientro in Italia, Francesca parteciperà ai campionati
italiani in pista di settimana prossima a San Francesco al Campo (TO).