FRANCESCA BARALE VINCE A MARINA DI BIBBONA (LI)

VINCE IN MEMORIA DIWALTER MOLINI
Dedicata la vittoria la suo primo Direttore Sportivo

Con grande rammarico gli atleti del Pedale Ossolano Idroweld non hanno potuto
partecipare numerosi alle esequie di Walter Molini Direttore Sportivo ed
allenatore mancato lunedì scorso, impegnati nelle gare domenicali , tutti però con
il pensiero rivolto al cielo con la figura di Walter nel cuore, l’insegnamento
semplice e ragionevole senza la smania anticipare i tempi agonistici rimmarranno
un ricordo indelebile nelle menti dei dirigenti e negli atleti della società ossolana.
Impegnata nella lunga trasferta toscana a Marina di Bibbona in provincia di
Livorno nella 9à Coppa Dino Bianchi Francesca Barale vince una gara come sempre
disputata all’attacco ;con i sui continui forcing sull’unico strappo all’interno del
circuito da percorrere tre volte si forma un gruppetto di cinque atlete che si gioca
la vittoria , con una volato molto lunga anticipata nel penultimo rettilineo
Francesca prende quel margine che gli permette di vincere la volata a braccia
alzate su Eleonora Ciabocco e Carlotta Cipressi.”Ci tantissimo a vincere oggi per
dedicare la vittoria Walter, con lui ho fatto le prime pedalate da giovanissima”
Gli esordienti impegnati Olgiate Molgora nelle due volate a gruppo compatto
ottengono un buon 5° posto nei secondi anno con Myles Porcelli alle prese con i
migliori velocisti della categori, nei primi anno rompe il ghiaccio Diego Parmigiani
con un buon 6° posto ,11° Manuel Pedretti.
Da segnalare il 10 ° posto dell’allievo Manuel Sannazzaro a Costigliole Saluzzo.