GRANDE VITTORIA IN SOLITARIA DI MYLES PORCELLI AD ALBINO

Le allieve Francesca Barale e Sofia Nicolini seconde nell’inseguimento a squadre
Piazzamenti nei cinque per gli esordienti a Vaprio d’Agogna

Eccellente weekend per l’atleta granata Myles Porcelli, classe 2005, che mette la firma sul secondo
successo stagionale al 12° Trofeo Armanni Elevatori ad Albino (BG). L’esordiente è stato molto
attivo già nelle prime fasi di gara, cercando di allungare sul gruppo. La differenza però è stata fatta
sulla salita del Colle Sfanino, dove ha guadagnato un vantaggio iniziale di dodici secondi. Con
questo stesso distacco egli ha alzato le braccia al cielo, dedicando la vittoria al fratello Timothy.
Secondo posto per Falchetti Matteo (G.S.C. Villongo C.) e terzo per Barcella Andrea (Pol. Albano
Ciclismo). Porcelli era già riuscito a vincere la stessa corsa l’anno scorso nella categoria esordienti
primo anno.
Un ottimo risultato arriva anche dalla prima giornata dei Campionati Italiani in pista a San
Francesco al Campo (TO). Lunedì 29 luglio si è disputata la prova di inseguimento a squadre. Dopo
il rientro da Baku, Francesca Barale è stata convocata dalla Regione Piemonte per fare parte del
quartetto insieme alla compagna di squadra Sofia Nicolini, Sara Fiorin (G.S. Cicli Fiorin Cycling
Team) e Beatrice Caudera (G.S. Cicli Fiorin Cycling Team). Le piemontesi sono state battute sul
tempo solo dalla prima squadra dell’Emilia Romagna. Terza invece la seconda squadra emiliana.
Le due ragazze e l’allievo Mirko Bozzola saranno impegnati fino a giovedì nelle rimanenti prove
del Campionato Italiano.
Il resto degli esordienti era invece impegnato a Vaprio d’Agogna (NO). Buoni i risultati in entrambe
le categorie esordienti primo e secondo anno. Nei secondo anno Edoardo Rubino è arrivato in
quarta posizione e Christian Donatelli in quinta. Nei primo anno invece 4° Diego Parmigiani e 5°
Manuel Pedretti.
Nella categoria allievi da nominare il nono posto di Manuel Sannazzaro al Trofeo Triverio a Bioglio
(BI).