MTB, CARLO BONETTO TORNA ALLA VITTORIA A LA CASSA.

STRADA, MALOS SUL PODIO TRA GLI ESORDIENTI A VESPOLATE.

Questa volta cominciamo dal settore fuoristrada, per raccontare del ritorno alla vittoria di Carlo Bonetto a La Cassa nell’8^ e ultima prova del Young Mtb Challenge. Nella manche riservata agli Esordienti del primo anno, che hanno preso il via circa un minuto dopo quelli del secondo anno, Bonetto si è reso protagonista di una prestazione maiuscola, che gli ha consentito di vincere alla grande nella sua categoria e di arrivare 5° assoluto, nonostante il notevole gap iniziale. Alessio Comba, dal canto suo, è giunto tra gli Esordienti del secondo anno, sia nella prova di La Cassa sia nella classifica finale dello Challenge, mentre Matteo Villani si è piazzato al posto in classifica finale tra gli Allievi del primo anno. Terzo posto per la Rostese-Rodman nella graduatoria a squadre.

A La Cassa hanno gareggiato anche i Giovanissimi del fuoristrada nella 7^ prova della Coppa Primavera, con il nostro team in bella evidenza soprattutto nel settore femminile, grazie al posto di Elena Masera e al di Giada Galasso tra le G3 e al posto d’onore di Marika Comba fra le G5. Tra i maschietti, da segnalare il posto di Edoardo Ducco fra i G1. Secondo posto per la Rostese-Rodman anche nella classifica a squadre (foto).

Per quanto riguarda le gare su strada, i risultati migliori per la nostra squadra sono stati ottenuti da Valentino Malos, Stefano Minuta ed Emanuele Laino, che si sono classificati rispettivamente , e nella gara Esordienti del secondo anno svoltasi a Vespolate, nel Novarese. Tra gli Allievi, che hanno gareggiato a Cavaria con Premezzo (Varese) il più generoso è stato Ettore Franchino, a lungo in fuga e nella classifica del GPM. A Vespolate hanno gareggiato anche i Giovanissimi, che sono andati a segno con Paolo Marangon fra i G4. Da segnalare anche il posto di Lorenzo Lamarca e il di Flavio Sicilia fra i G1, il posto di Daniele Gaio fra i G2, il di Diego Severo e il di Leonardo Martuscelli fra i G4, il posto di Carmine Liuni fra i G5, il di Cristian Sanfilippo, il di Daniel Catelli e l’8° di Luca Fattori fra i G6. A Piossasco, in un’altra gara di Giovanissimi, Alessandro Gariglio è giunto fra i G5.