MTB XCC. Campionato italiano 2022

Emanuele Savio e Marco Betteo vincono il titolo italiano mtb di short track.
La località valdostana di Courmayuer ha ospitato, nella giornata di venerdì 17 giugno, la prima edizione del campionato italiano mtb di short track. Una gara adrenalina a dove il biker non può fiatare o pensare altro che darà tutto nel contesto di pochissimi minuti di gara. Dalle Valle d’ Aosta arrivano notizie importanti per il movimento off road della Fci Piemonte ed anche dai bikers piemontesi.
Negli Esordienti (13/14) grande prova di Emanuele Savio con l’ atleta della Bussolino Sport che vince il titolo italiano di specialità con una prova di grande carattere e potenza. In campo femminile vince Nicole Azzetti (Us Litegosa). Negli Allievi (15/16 anni) Tommaso Bosio ( Fiorin Cycling Team) conquista un brillante secondo posto giungendo alle spalle del Trentino Mattia Stenico. Settimo Giulio Peruzzo ( Loris Bike) e decimo Gabriele Scagliola ( Ciclistica Rostese). In campo femminile (titolo conquistato da Giulia Rinaldoni della Morrovallese) ottimo terzo posto di Anna Pellegrino ( Buzzi Unicem).
Un plauso anche a Marco Betteo, con il piemontese della Scott Libarna, che vince il titolo italiano tra gli Junior (17/18 anni) precedendo Gabriel Borre ( Lucchini) ed il piemontese Fabio Bassignana della Trinx. In campo femminile dominio della tiranese Valentina Corvi (Trinx) con Vittoria Calderoni ( Ciclistica Rostese) settima davanti a Laura Squarise (La Fenice).
Nella gara Open infine, in campo femminile successo di Martina Berta ( sesta Giulia Challancin della Scott Libarna) ed in campo maschile del friulano Daniele Braidot con Simone Avondetto giunto quinto. Nono Matteo Siffredi ( Scott Libatna che precede l’ under Emanuele Bocchio Vega ( Rock Bike Team)