PISTA, UN ARGENTO E UN BRONZO PER BARATELLA AI TRICOLORI.

MTB, BONETTO 1° ANCHE A LUCCA NELLA PROVA DI COPPA ITALIA.

Questa volta partiamo dalla pista per raccontare delle ottime prove dei nostri Juniores ai campionati italiani della categoria, che si sono iniziati al Vigorelli di Milano e si sono conclusi al velodromo di Busto Garolfo. A tenere alta la bandiera della Rostese-Rodman ci ha pensato soprattutto il bravo Riccardo Baratella, che ha conquistato la medaglia d‘argento nella velocità (foto) e quella di bronzo nel keirin. Buone anche le prove di Edoardo Laino, nella celocità e nel keirin. In una gara ad eliminazione non valevole per l’assegnazione della maglia tricolore Alessandro Casalegno è giunto ed Edoardo Laino . Ancora per quanto riguarda l’attività su pista, da segnalare che sabato 15 al velodromo di San Francesco al Campo sono scesi in campo i Giovanissimi del nostro team, che hanno ben figurato grazie alla vittoria di Cristian Sanfilippo fra i G6 e ai secondi posti di Leonardo Martuscelli fra i G4 e di Alessandro Gariglio fra i G5.

Nel fuoristrada, il “solito” Carlo Bonetto si è imposto anche a Lucca tra gli Esordienti nella prova conclusiva della Coppa Italia, contribuendo in modo tangibile al posto finale della rappresentativa piemontese nella classifica finale a squadre. Nelle gare di Balangero riservate agli agonisti  Alessio Comba è arrivato tra gli Esordienti del secondo anno, mentre tra i Giovanissimi sono saliti sul podio Edoardo Ducco ( tra i G1), Elena Masera (2^ tra le G3), Giada Galasso (3^ tra le G3) e Marika Comba (3^ tra le g5).

Su strada, infine, gli Esordienti del secondo anno (classe 2004) si sono ben comportati a Sommariva Perno, dove Stefano Minuta ed Emanuele Laino si sono classificati rispettivamente e 10°. Gli Juniores sono scesi in gara a Visano (Brescia) dove, nonostante il grande impegno, hanno dovuto accontentarsi del 14° posto di Riccardo Baratella e del 15° di Alessandro Casalegno.

Gli stradisti Giovanissimi sono scesi in gara a Chieri, dove Lorenzo Lamarca e Flavio Sicilia sono arrivati e fra i G1, Paolo Marangon e Leonardo Martuscelli 3° e fra i G4, Carmine Liuni tra i G5, Cristian Sanfilippo e Daniel Catelli 3° e fra i G6.